10 cose da fare ai tempi del Coronavirus

La noia è una brutta bestia e forse non siamo abbastanza abituati a gestirla come si deve. Molti passano la giornata a leggere notizie e vedere inutili talk show, questo non aiuta molto, aumenta la psicosi e non risolve nulla. Qui una serie di consigli utili per evitare di passare la giornata sui social a insultare le persone e litigare.

-Si può cominciare con il leggere un buon libro, magari uno di quei mattoni che non si ha mai avuto il tempo di leggere:

  • Delitto e Castigo, Fedor Dostoevskij, 600 pagine
  • Shantaram, Gregory David Roberts, 1177 pagine
  • Guerra e Pace, Lev Tolstoj 1672 pagine
  • Il Signore degli anelli: La compagnia dell’anello-Le due torri-Il ritorno del re, J.R.R. Tolkien, 1253 pagine
  • Via col vento, Margaret Mitchell, 1104 pagine

Potrei andare avanti per ore e forse in un altro post lo farò. Eppure ci sono anche altre cose che che si possono fare in casa:

Dormire: non vi lamentate di essere sempre stanchi? Ragazzi è il vostro momento.

Ascoltare un cd, dall’inizio alla fine: li abbiamo tutti nascosti da qualche parte abbandonati dopo l’arrivo di Spotify, ma vi ricordate quanto era bello sentire un disco intero dall’inizio alla fine? Adesso abbiamo il tempo di farlo.

Giochi di società: non è per tutti, bisognerà essere almeno tre in casa, ma per chi può una bella partita a Risiko non ve la nega nessuno.

Mettere in ordine: certo, siamo tutti super ordinati (come no!), ma ognuno di noi ha l’armadio, il ripostiglio o la cantina degli orrori. Ecco, è arrivato il momento di affrontarla.

– Guardare dei documentari per imparare qualcosa: da quelli storici a quelli geografici a quelli culturali, su Netflixe Sky ce ne sono a decine e anche sul digitale esistono dei canali appositi.

Fare un puzzle: si può cominciare con uno facile e poi passare a quelli da migliaia di pezzi.

Netflix: inutile dirlo, compagno di mille avventure, ma lui merita un post dedicato.

Cucinare: questa è una delle mie preferite. Dai dolci alla pizza, che siate dei cuochi provetti o meno, il forno può veramente diventare un alleato prezioso.

Fare una passeggiata: uscire all’aria aperta non è vietato se non si è in quarantena. Bisogna evitare i luoghi chiusi e mantenere la distanza di sicurezza. Evitare la folla o i gruppi di persone, ma uscire si può. Fortunato chi è in campagna che potrà godere della natura per fare lunghe passeggiate, o chi è in montagna, ciaspole o sci dove ancora è concesso. Per chi è al mare una passeggiata sulla spiaggia, magari al tramonto. Correre, nuotare in piscina invece non si può. Un po’ di ginnastica in casa o in giardino, magari con un tutorial.

Sono molte le cose che si possono fare, il Coronavirus ci ha levato tanto, ci terrorizza, ma ci ha donato il tempo. Giornate sprecate per qualcuno, ma che possiamo sfruttare al meglio per fare qualcosa che ci arricchisca, qualunque cosa sia. Non è vietato sorridere e non è vietata la leggerezza, come direbbe un’amica. Non è vietato essere felici, non è vietato non avere l’ansia, come non era vietato averla quando nessuno l’aveva. Ci sono ancora un sacco di cose che si possono fare, una di queste è avere rispetto.

2 pensieri su “10 cose da fare ai tempi del Coronavirus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...